The Three Year Plan for ICT in the Public Administration was translated by Artificial Intelligence. Read it in English

Menu di navigazione del network

Ecosistemi

Gli ecosistemi sono i settori o aree di intervento in cui si svolge l’azione delle PA, dalla sanità all’agricoltura, dalla scuola ai beni culturali. Ciascun ecosistema individua un settore tematico con caratteristiche di omogeneità. Comprende enti e organismi pubblici e può anche includere soggetti privati.

Gli ecosistemi sono basati su regole condivise, linee guida comuni, protocolli di comunicazione, piattaforme abilitanti e altri strumenti utili per facilitare l’interoperabilità e il coordinamento.

AgID ha provveduto a una prima definizione degli ecosistemi sulla base della classificazione Missioni e Programmi indicati nella Legge di Bilancio 2016.

Per confrontarti

Le azioni

51 Gruppi di Lavoro degli ecosistemi

Tempi:
da maggio 2017
Attori:
PA - AgID
Descrizione:

Per ciascun ecosistema, i GdL danno seguito alle attività operative attraverso l’individuazione degli obiettivi specifici dell’ecosistema stesso, la pianificazione dei progetti e la costituzione di luoghi di discussione tecnica.

AgID, su richiesta, può supportare le attività dell’ecosistema, in particolare per quanto riguarda la finalizzazione delle attività del GdL.

Risultati:
---

52 Evoluzione del Fascicolo sanitario elettronico (FSE)

Tempi:
in corso
Attori:
Ministero della Salute - Ministero dell'Economia e delle Finanze - AgID - Regioni - ASL
Descrizione:

Il Ministero della Salute, di concerto con il MEF e l’AgID, ha messo a punto il progetto di adeguamento delle infrastrutture alle disposizioni del D.P.C.M. 178/2015.

Il decreto ministeriale e le regole di interoperabilità che regolano il funzionamento del sistema sono pubblicate entro aprile 2017.

Le Amministrazioni regionali dovranno procedere alla realizzazione dei propri sistemi di Fascicolo sanitario elettronico regionale, interoperabili con la infrastruttura nazionale, secondo i piani presentati e comunque entro il 2018.

Le Amministrazioni che entro giugno 2017 non avranno completato l’adozione di sistemi autonomi dovranno adottare, secondo il principio di sussidiarietà, le soluzioni messe a disposizione dal MEF.

Le Regioni provvedono a completare la diffusione del Fascicolo sanitario elettronico sul proprio territorio a tutti i propri assistiti.

Risultati:
Decreto ministeriale che definisce le regole di interoperabilità (data di rilascio: giugno 2017)
Realizzazione dei sistemi FSE Regionali (data di rilascio: entro dicembre 2018)

51 Gruppi di Lavoro degli ecosistemi

Tempi:
da maggio 2017
Attori:
PA - AgID
Descrizione:

Per ciascun ecosistema, i GdL danno seguito alle attività operative attraverso l’individuazione degli obiettivi specifici dell’ecosistema stesso, la pianificazione dei progetti e la costituzione di luoghi di discussione tecnica.

AgID, su richiesta, può supportare le attività dell’ecosistema, in particolare per quanto riguarda la finalizzazione delle attività del GdL.

Risultati:
---

52 Evoluzione del Fascicolo sanitario elettronico (FSE)

Tempi:
in corso
Attori:
Ministero della Salute - Ministero dell'Economia e delle Finanze - AgID - Regioni - ASL
Descrizione:

Il Ministero della Salute, di concerto con il MEF e l’AgID, ha messo a punto il progetto di adeguamento delle infrastrutture alle disposizioni del D.P.C.M. 178/2015.

Il decreto ministeriale e le regole di interoperabilità che regolano il funzionamento del sistema sono pubblicate entro aprile 2017.

Le Amministrazioni regionali dovranno procedere alla realizzazione dei propri sistemi di Fascicolo sanitario elettronico regionale, interoperabili con la infrastruttura nazionale, secondo i piani presentati e comunque entro il 2018.

Le Amministrazioni che entro giugno 2017 non avranno completato l’adozione di sistemi autonomi dovranno adottare, secondo il principio di sussidiarietà, le soluzioni messe a disposizione dal MEF.

Le Regioni provvedono a completare la diffusione del Fascicolo sanitario elettronico sul proprio territorio a tutti i propri assistiti.

Risultati:
Decreto ministeriale che definisce le regole di interoperabilità (data di rilascio: giugno 2017)
Realizzazione dei sistemi FSE Regionali (data di rilascio: entro dicembre 2018)
torna all'inizio dei contenuti