The Three Year Plan for ICT in the Public Administration was translated by Artificial Intelligence. Read it in English

Menu di navigazione del network

Servizi digitali

Il Piano promuove lo sviluppo di servizi digitali pubblici con diverse strategie. In particolare tramite la diffusione delle piattaforme abilitanti, la produzione di linee guida e kit di sviluppo dedicati, la creazione di una community di sviluppatori, designer e gestori di servizi digitali che possa collaborare e partecipare alla crescita della Pubblica amministrazione.

AgID ha emanato le Linee Guida di design per i servizi e i siti della PA con l’obiettivo di definire regole comuni per la progettazione di interfacce, servizi e contenuti, di migliorare e rendere coerente la navigazione e l’esperienza del cittadino, e di contribuire a ridurre la spesa della PA nella progettazione e realizzazione di un nuovo prodotto (applicazione, sito o servizio digitale). Il sito design.italia.it, attivo da novembre 2015, raccoglie indicazioni per il design e l’implementazione dei servizi della PA.

Tra gli obiettivi principali:

  • favorire la diffusione del paradigma open source;
  • incentivare l’adozione delle piattaforme abilitanti (ad es. SPID, PagoPA, ANPR) tramite la realizzazione e diffusione di kit di sviluppo, ambienti di validazione e verifica, la comunicazione trasparente sullo stato di avanzamento di ciascun progetto e la segnalazione e discussione di anomalie;
  • fornire linee guida da seguire e toolkit utili allo sviluppo di applicazioni e servizi con adeguati livelli di design, user experience, sicurezza e usabilità;
  • favorire lo sviluppo di prodotti e servizi digitali basati sull’utilizzo di basi di dati, API e informazioni rese disponibili dalle PA;
  • condividere indicazioni e componenti software che permettano di ridurre i costi di implementazione di nuovi prodotti digitali, favorendo il riuso e l’interoperabilità;
  • supportare le amministrazioni nella diffusione e nella divulgazione dei servizi e degli strumenti necessari alla comunicazione del percorso di attuazione del Piano Triennale;
Per confrontarti

Le azioni

53 Community

Tempi:
in corso
Attori:
AgID - Team digitale
Descrizione:

Le attività previste nella presente azione intendono dare seguito alla costituzione delle designer community e developer community attraverso la realizzazione e lo sviluppo continuo dei necessari strumenti digitali da mettere a disposizione delle stesse community, quali, a titolo di esempio, siti Internet, ambienti di test, forum, repository per il software, sistemi di gestione dei contenuti e della documentazione.

All’interno della developer community sarà presente anche la documentazione e il supporto tecnologico per l’utilizzo delle risorse API in riferimento al catalogo previsto nel capitolo 2 “Infrastrutture immateriali”.

Il continuo aggiornamento delle Linee guida per il design dei servizi digitali della pubblica amministrazione, realizzato con il contributo delle community, rappresenta un’ulteriore attività realizzata dalla presente azione.

Risultati:
Primi strumenti per le Community (data di rilascio: da marzo 2017)

54 Strumenti e modelli condivisi per la progettazione e la realizzazione di servizi

Tempi:
in corso
Attori:
AgID - Team digitale
Descrizione:

Verranno realizzati, mantenuti e messi a disposizione linee guida, toolkit e strumenti utili all’intera fase di prototipazione, sviluppo e diffusione di applicazioni e servizi. Verranno inoltre suggeriti e, dove possibile, resi disponibili strumenti di analisi del comportamento degli utenti, quali, a titolo esemplificativo, strumenti di web analytics, tool di analisi dell’usabilità, strumenti per effettuare indagini di soddisfazione.

A tal fine verranno avviati progetti pilota in collaborazione con le amministrazioni, per la definizione e il test sul campo delle soluzioni proposte.

Risultati:
Partenza progetti pilota (data di rilascio: giugno 2017)
Modellazione dei principali servizi e contenuti da erogare (data di rilascio: luglio 2017)
Template versioni alpha (data di rilascio: settembre 2017)
torna all'inizio dei contenuti